Nessun commento

La prima neve!

Hanno detto che venerdì ci sarà la neve e io sono qui che l’aspetto.

 

15621767_1335339146518230_9120329538121150634_n

 

Sarà la prima neve e non vedo l’ora di toccarla, di vederla, di portarla sulle mie labbra. Vorrei che la neve così fredda, candida, pura entrasse dentro ognuno di noi quasi a purificarci da quei momenti che hanno reso tristi la nostra anima, a scrollarci di dosso le ansie, le paura, il dolore, i sensi di colpa. Una neve che possa farci riflettere su come, a volte, siamo tutti bravi a puntare il dito, a giudicare gli altri, perchè si sa è sempre più comodo dare la colpa agli altri, piuttosto che, guardarci allo specchio e ammettere che anche noi, siamo pieni di errori e difetti. Aspetto la neve e spero ne faccia tanta così che ne possa mangiare la mattina con il caffè e il pomeriggio con del vincotto. Venerdì sarò pronta a indossare i miei vecchi scarponi da neve datati 1984, calzettoni di lana, il mio maglione più caldo e passeggiare tra stradine di campagna, insieme a Cuba e Carlotta. Ascoltare il vento. Guardare alberi, foglie, prati, muretti vestiti tutti di bianco. Preparare panzerotti fritti. Ricotta forte e mortadella. Io sono qui  e aspetto la prima neve, aspetto nuovi giorni.

 

15878759_1261413353902398_780727852_n

Leave a Reply